Gaspare Traversi

Pittore, 1722-1770

Trasse dal teatro contemporaneo la fonte per le sue composizioni, coniugando le caratteristiche fisiognomiche, spesso ambigue, dei personaggi rappresentati, alla espressiva gestualità rivelatrice dei loro caratteri.

Ci metteva le facce. Ma non soltanto. Ritrattista di talento ma anche osservatore della società, Gaspare Traversi, vissuto meno di cinquant’anni, fu una meteora nel Secolo dei Lumi.

Interpretò il segnale di una società in cambiamento, meno stracciona forse ma più arrivista sicuramente.

Nei sui dipinti il pittore ha operato una grossa censura sui comportamenti scorretti del tempo.

Alcune delle Opere

Add Your Comment

Museo Nazionale di Matera © 2022 – Tutti i diritti riservati
Privacy Policy | Termini di Utilizzo | Crediti

EnglishItalian