Torna a tutti gli Eventi

Mino Contini – Architetto mecenate ieri e oggi

Settembre 16, 2022, 6:00 pm - Ottobre 16, 2022, 8:00 pm

Il 16 settembre 2022 alle ore 18:00 nelle sale site al 1° Piano del Museo di Palazzo Lanfranchi in Matera, che si ringrazia per l’ospitalità e l’accoglienza, la Cooperativa “Maecenatis – Arch. Beniamino Contini” inaugura una collettiva d’arte di cinque artisti di fama nazionale e internazionale.

L’inaugurazione, in forma di evento culturale, vedrà la narrazione delle opere snodarsi attraverso la musica del Vertere String Quartet e la lettura di poesie a cura dell’attore Carlo Dilonardo.

A distanza di dieci anni dalla scomparsa dell’architetto Beniamino Contini, la Cooperativa, nata per continuare quanto l’Arch. Contini ha fatto in merito alla promozione della cultura nella Città di Matera, vuole ricordarlo dando vita a una mostra temporanea che celebri l’arte, una delle sue più grandi passioni.

Nei giorni successivi all’inaugurazione, sarà possibile visitare la mostra fino al 16 ottobre 2022 negli orari di apertura al pubblico del Museo di Palazzo Lanfranchi, ovvero, dal Lunedì alla Domenica dalle 9.00 alle 20.00.

Le opere esposte provengono in parte dalle collezioni private di Beniamino Contini ed Emanuele Coretti, organizzatore insieme a Mino degli eventi d’arte, unite a cinque nuove opere, una per ogni artista della collettiva, realizzate ad hoc per questo evento.

Alain Bonnefoit, Giovanni MaranghiFrancesco Nesi, Nico Paladini ed Enrico Paolucci, prendendo parte alla collettiva e tornando a esporre a Matera, intendono celebrare il legame affettivo con Mino e il legame spirituale che li lega alla città.

Nel corso della serata sarà presentato il catalogo della mostra.

La cooperativa, in questo spirito di gioioso ricordo, invita la cittadinanza tutta a partecipare.

  • Tipologia: Mostra
  • Ora: Settembre 16, 2022 - 6:00 pm Ottobre 16, 2022 - 8:00 pm
  • Luogo:Sede Lanfranchi - MNM

Museo Nazionale di Matera © 2022 – Tutti i diritti riservati
Privacy Policy | Termini di Utilizzo | Crediti

EnglishItalian