Arte del Territorio, Museo nazionale di Matera sede Lanfranchi

Frammenti di affresco strappati da chiese rupestri dell’agro materano

Autori Ignoti, XIII-XV secolo , Palazzo Lanfranchi

Autore: pittori meridionali

Gli otto frammenti di affresco provengono dalle chiese rupestri della Murgia materana: Santa Maria degli Angeli, Madonna delle Tre Porte e Santa Maria della Vaglia. Nel 1962 sono stati “strappati” da un professore tedesco e da alcuni suoi allievi.

(continua a leggere)

  • Autori Ignoti
  • XIII-XV secolo
  • Piazzetta Pascoli, 1, 75100 Matera MT
  • Affresco
  • Intonaco dipinto su pannello inerte
  • cm.54x42; cm.34x54; cm.24x34; cm.44x52; cm.32x32; cm.31x31; cm. 34x34; cm. 54x34
  • Museo Nazionale di Matera

Testa di monaco
Pittore meridionale
Fine XIII secolo
Madonna degli Angeli

Teste
Pittore meridionale
XIII – XIV secolo
Santa Maria della Vaglia 

Testa del Bambino
Testa della Madonna
Pittore italo-greco
(già Maestro della Madonna della Croce)
Metà XIII secolo
Madonna delle Tre Porte

Testa dell’Arcangelo Gabriele
Mani dell’Arcangelo Gabriele
Testa di San Giovanni Battista
Maestro di Miglionico
Metà XV secolo
Madonna delle Tre Porte

Madonna con Bambino
Pittore meridionale
XV secolo
Madonna delle Tre Porte

La scoperta del furto da parte di un gruppo di giovani materani, permise l’avvio delle ricerche e consentì alla comunità di acquisire un primo e nuovo grado di consapevolezza riguardo la necessità di salvaguardare e proteggere il proprio straordinario patrimonio artistico. Le indagini effettuate permisero all’Interpol di risalire al professore tedesco e di ritrovare la maggior parte dei frammenti rubati. Sette furono recuperati alla frontiera, mentre un altro, proveniente dalla chiesa rupestre di Santa Maria degli Angeli, raffigurante il volto di un Santo monaco, è stato restituito alla città solo nel 2012, a distanza di cinquant’anni.

Bibliografia

  • Bertaux, L’art dans l’Italie Meridionale, Ecole Francaise de Rome 1968, vol.I, p. 151
  • Arte in Basilicata a cura di Anna Grelle e Sabino Iusco, De Luca 1981-2001, p. 29, fig50

Museo Nazionale di Matera © 2022 – Tutti i diritti riservati
Privacy Policy | Termini di Utilizzo | Crediti

EnglishItalian